Nessuno resti indietro: i Mosaika aprono il meeting di GMA

Byadmingma

Nessuno resti indietro: i Mosaika aprono il meeting di GMA

Sabato 9 settembre 2017 in Piazza Vittorio Emanuele a Montagnana i Mosaika, Orchestra Multiculturale del Baldo- Garda aprirà il meeting dal tema: Nessuno Resti Indietro: diversità non è disuguaglianza.

Mosaika è un progetto nato dal desiderio dei maestri Marco Pasetto e Tommaso Castiglioni con l’Associazione Culturale BALDO festival, il Cestim di Verona, Rete Tante Tinte e l’Ufficio Stranieri dell’ASL 22 della Provincia di Verona con l’obbiettivo di riunire in un’unica orchestra persone provenienti da ogni parte del mondo: dalla Guinea Bissau alla Lapponia. Il risultato è che la musica è diventata strumento di dialogo tra le varie culture, cooperazione e momento di condivisione. Tutto questo è Mosaika: volontà di esprimere la potenza e la bellezza dei canti finlandesi, turchi, cubani, ballate di sapore balcanico , canti tradizionali della Guinea Bissau o sefarditi ; far risuonare i colori, i profumi, le sonorità e i volti del mondo. Un’iniziativa che dal 2013 promuove l’incontro e il dialogo creativo fra repertori delle più diverse tradizioni musicali.
L’orchestra formata da una ventina di musicisti propone uno spettacolo dal titolo “Mappamondo musicale”; un repertorio che comprende brani d’autore e brani originali dei cinque continenti composti e/o arrangiati da alcuni degli orchestrali. Il repertorio rispecchia l’eterogeneicità della formazione e quindi si ha l’opportunità di spaziare tra diversi generi: samba,salsa, canti e ballate tradizionali; “Mappamondo musicale” è inoltre il CD di presentazione dell’Orchestra.

 

About the author

admingma administrator