luglio 2018

Diadmingma

8 settembre Mosaika in concerto

L’orchestra Mosaika rappresenta la volontà di esprimere la potenza e la bellezza dei canti finlandesi, turchi, cubani, ballate di sapore balcanico, canti tradizionali della Guinea Bissau o sefarditi ; far risuonare i colori, i profumi, le sonorità e i volti del mondo. Un’iniziativa che dal 2013 promuove l’incontro e il dialogo creativo fra repertori delle più diverse tradizioni musicali.

Sabato 8 settembre 2018 in Piazza Vittorio Emanuele a Montagnana i Mosaika, Orchestra Multiculturale del Baldo- Garda aprirà il meeting dal tema: Diritti + Umani

Mosaika è un progetto nato dal desiderio dei maestri Marco Pasetto e Tommaso Castiglioni con l’Associazione Culturale BALDO festival, il Cestim di Verona, Rete Tante Tinte e l’Ufficio Stranieri dell’ASL 22 della Provincia di Verona con l’obbiettivo di riunire in un’unica orchestra persone provenienti da ogni parte del mondo: dalla Guinea Bissau alla Lapponia. Il risultato è che la musica è diventata strumento di dialogo tra le varie culture, cooperazione e momento di condivisione.

Il loro repertorio rispecchia l’eterogeneicità della formazione e quindi si ha l’opportunità di spaziare tra diversi generi: samba,salsa, canti e ballate tradizionali.

Sabato 8 settembre insieme si ballerà e si conosceranno altre culture.

Diadmingma

Scoppia la pace tra Etiopia ed Eritrea:

La dichiarazione di fine conflitto tra Etiopia ed Eritrea è  una notizia che ci riempie il cuore di speranza, per certi versi inattesa e ricca di incognite. Osserviamo speranzosi che i due paesi “fratelli” in cui operiamo da 46 anni tornino a dialogare per il bene della loro gente. La folla che ha spontaneamente riempito di festa le strade di Asmara, dimostra a tutto il mondo quanto la pace sia desiderata dalla gente comune. Sappiamo che sarà un percorso lungo e difficile, ma auguriamo a loro la buona volontà di continuare sul percorso di pace.” p. Vitale Vitali

http://www.nigrizia.it/notizia/etiopia-eritrea-arriva-il-dialogo-ma-a-singhiozzo

https://www.tpi.it/2018/07/09/eritrea-etiopia-accordo-storico/

La pace possibile tra Addis e Asmara

 

 

Diadmingma

Asmara- città patrimonio dell’Unesco

ASMARA

di e con Enrico Marcolin

Asmara è un monologo – racconto con immagini – spettacolo teatrale che racconta la storia  di una città “patrimonio Unesco”, degli italiani che la realizzarono, di Africa Orientale Italiana,  di colonie negli anni trenta del novecento e di Eritrea oggi. Sono ospiti Giovanni Pascoli, Marinetti, il Duce, l’Ascaro, Topolino ed altri.

E’ un passaggio all’indietro per andare avanti, da “faccetta nera” (ieri) a “immigrata di colore” (oggi).

Durata  90 minuti circa.

Volete portare “Asmara” nella vostra associazione, scuola, gruppo culturale?

Per informazioni, contatti  e prenotazione/organizzazione interpellare direttamente GMA alla pagina contatti o telefonicamente: 0429 80030.

 

 

Diadmingma

Scuola di Hagaz

COSA VOGLIAMO FARE

  • Sostenere l'istruzione superiore agrotecnica
  • Promuovere l'economia rurale innovativa
  • Promuovere il diritto al cibo attraverso la diffusione di marmellate di fichi d'india
  • Combattere la malnutrizione

Beneficiari del progetto

I primi beneficiari saranno i bambini e gli studenti che potranno usufruire delle marmellate. Indirettamente ne terrà beneficio anche l’economia del villaggio partendo dai contadini ,riducendo così la disoccupazione.

Scuola Agrotecnica di Hagaz e produzione marmellate

PERCHE' E' IMPORTANTE Acquisteremo 1000 quintali di beles (in italiano fichi d'india) facilmente reperibile sul territorio eritreo e frutto dall'alto valore nutritivo. Il fico d'india, e la marmellata da esso prodotta, rappresenta una soluzione alla denutrizione. La marmellata viene prodotta dalla scuola agrotecnica, come forma di produzione industriale innovativa nel paese, e distribuita nelle cliniche e nelle scuole materne. Per garantire la produzione è necessario importare lo zucchero, in modo da produrre almeno 600 q  di marmellata durante la stagione dei beles. Si distribuirà la marmellata ai 30 centri sanitari  e alle 47 scuole materne in modo che arrivi prima ai bambini che mostrano evidenti segni di denutrizione.

COSTO PREVISTO

30€/mese per garantire la formazione di uno studente

Diadmingma

Le novità di GMA nell’ultimo notiziario 2/2018

Vuoi leggere l’ultimo notiziario? Vedere le attività in corso e scoprire il programma del prossimo meeting. Scaricalo qui: GMA2-2018-bassa