Agosto 2019

Divolontario

Il programma dei bambini al MEETING di GMA!

Un meeting dedicato ai diritti dell’infanzia, con tantissimi spazi, momenti e proposte per vivere il meeting attivamente e sentirsi protagonisti dell’evento

SABATO 7 Settembre tutti in Piazza Trieste a Montagnana

Alle ore 17.30 apriamo l’evento con la marcia di solidarietà “camminiamo per l’Africa”, un percorso di 5km con la collaborazione di Corri le Mura Corri. Cammineremo tutti insieme, come è consuetudine per le strade africane, per conoscerci e portare il nostro messaggio di solidarietà.

Per i più piccoli (e non solo), in piazza Trieste proporremo i giochi tradizionali DIRITTI AL GIOCO IN PRATICA, grazie alla collaborazione di Zugatolando e Corri le Mura.

Alle ore 21.00, spettacolo musicale per tutti “Il Soffio della Libertà” con la musica, le parole e l’armonica di Fabrizio Poggi, il bluesman italiano più amato negli Stati Uniti

DOMENICA 8 Settembre presso l’Istituto Sacchieri/GMA, via Luppia Alberi 1 Montagnana

Dalle ore 9.30          Iscrizione e accoglienza

       ore 10,00           Santa Messa

       ore 11,00          ATTIVITA’ PER I BAMBINI

  • Magia delle Bolle
  • Diritti al gioco in pratica con i giochi per piccini e grandi di Zugatolando

        ore 12.30          Pranzo per i bambini

        ore 14.00          Spettacolo teatrale CRESCERE CHE DISAVVENTURA!  A cura di Serena Filippini

proposta da Neverland Contaminazioni Culturali

E i bambini possono essere protagonisti di due azioni importantissime:

  • PROMUOVIAMO IL DIRITTO ALLA LETTURA: Si potrà partecipare al BOOK CROSSING: Cos’è? Barattiamo i nostri libri! Basta portare un libro già letto e lo scambiamo con qualcun altro. Ci arricchiremo a vicenda!
  • PROMUOVIAMO IL DIRITTO ALL’ACQUA: Avete raccolto i tappi durante l’estate? Portateli al meeting di GMA dove troverete la zona raccolta tappi. Con questa raccolta proteggiamo l’ambiente e contemporaneamente promuoviamo il diritto all’acqua a chi non ne ha!

E poi… conoscete la colonna sonora di questo meeting? È la canzone l’Altalena, dei bambini dell’istituto 6 di Trento: https://www.youtube.com/watch?v=zU8PcGM1j5U  La cantiamo insieme al meeting?

Divolontario

Sostieni GMA al Meeting 2019!

Se desiderate sostenere i villaggi in Etiopia e in Eritrea e le altre attività di GMA in Italia, durante il Meeting 2019 avrete la possibilità di effettuare donazioni utilizzando la vostra carta con Sumup, un dispositivo che consente di accettare pagamenti con carte di credito e debito ovunque! Vi aspettiamo Sabato 7 e Domenica 8 Settembre!

Divolontario

Meeting GMA 2019!

Sabato 7 e Domenica 8 Settembre vi aspettiamo al meeting di GMA! 

Divolontario

Modulo Privacy

Informativa privacy per i destinatari delle comunicazioni di GMA. Firmalo per noi, così potremo continuare a informarti delle nostre attività!

https://www.gmagma.org/gma/wp-content/uploads/2019/08/privacy-1-pag.pdf

Divolontario

I ragazzi del Servizio Civile si raccontano

Noi siamo Alberto, Arianna, Maryam e Valentina, quattro ragazzi che hanno scelto di svolgere un anno di Servizio Civile in una ONG, in una scuola superiore e in una comunità per minori da una parte, e dall’altra con seminari sul diritto all’Acqua. Stiamo lavorando a due progetti diversi: “Animare territori solidali coi minori” e “Animazione territoriale sull’acqua diritto di tutti e contro gli sprechi”. Nonostante siano diversi, ci troviamo a svolgere delle attività insieme e in questo modo riusciamo a confrontarci. La possibilità di metterci alla prova, sperimentare e conoscere noi stessi è ciò che ci ha spinto a partecipare a questa esperienza. Questo percorso ci permette di capire i nostri limiti, mancanze e punti di forza. Le aspettative di ognuno di noi ci hanno accompagnato e alle volte anche spaventato, ma il fatto di essere insieme e poterci aiutare e ascoltare ci ha aiutato molto. Stiamo vivendo questa esperienza con grande soddisfazione, potendo confrontarci con contesti e persone diverse da quelle della nostra routine. Le difficoltà però non mancano. Molte volte non ci sentiamo all’altezza e i compiti che ci assegnano sembrano più grandi di noi. Inoltre è difficile far coincidere gli orari di servizio con il tempo dedicato allo studio, ad un altro lavoro, o addirittura all’accudimento di una figlia. La stanchezza a volte si fa sentire. Nulla di impossibile, ma inizialmente gestire il tutto ha richiesto il doppio dello sforzo. Il fatto di non essere soli, la possibilità di creare e seguire progetti scelti da noi ci aiuta a superare i momenti di difficoltà e accresce la nostra voglia di metterci in gioco. Tra di noi si è creato un bel legame e ogni giorno, ininterrottamente, avviene uno scambio di esperienze, vissuto e idee. Frequentiamo ambienti di servizio civile in cui cresciamo attraverso prove ed errori, e ci rapportiamo con realtà diverse dalla nostra che ci permettono di acquisire maggiori capacità di ascolto, empatia e di sperimentare metodi alternativi di comunicazione che vanno oltre la lingua. Tra di noi c’è Maryam, una ragazza Nigeriana che grazie a questa opportunità ha la possibilità di migliorare il proprio Italiano e condividere la propria storia, cultura e origini. Tante sono state le emozioni di cui ci siamo fatti carico: gioia, stanchezza, divertimento, senso di inadeguatezza, ispirazione e curiosità per realtà che non conoscevamo. Mancano 4 mesi alla conclusione, e non sappiamo bene descrivere come ci sentiamo: sicuramente felici di aver intrapreso questo percorso insieme e aver creato un legame forte. Siamo quattro persone molto diverse che probabilmente non si sarebbero mai incontrate in altre circostanze. Quest’occasione si è rivelata essere proprio una bella sorpresa!