Febbraio 2020

Divolontario

Villaggio di Zaezega

L’impianto idrico del villaggio di Zaezega ha ripreso vita! Dopo la lunga pausa dei lavori in attesa delle autorizzazioni governative per poter importare e posizionare le tubature, la gente del villaggio ha ripreso gli scavi per le condutture e hanno acquistato le pietre per la cisterna in muratura. Il comitato del villaggio sta presidiando ogni attività con grande determinazione. Goccia dopo goccia… arriverà l’acqua pulita.

Divolontario

La scuola di Zamine Wallacia

La nuova scuola è realizzata, inaugurata e operativa. Da ottobre, la scuola del villaggio ospita nuovi bambini fino all’ottava classe. Anche nei villaggi è possibile garantire il diritto all’istruzione, la premessa è avere una scuola vicina e accessibile, che i bambini possano raggiungere a piedi, senza dover camminare ore. Una scuola salubre, luminosa, spaziosa dove poter porre le basi per un futuro migliore. Questo è possibile grazie a voi!

Divolontario

La biblioteca del villaggio di Olola

Il villaggio di Olola è sempre pieno di vitalità. La scuola ora offre anche il servizio di biblioteca, permettendo così ai ragazzi di studiare sui libri scolastici in ambienti illuminati, salubri e su banchi confortevoli! Ogni giorno la biblioteca ospita un centinaio di ragazzi desiderosi di studiare. Grazie a questo nuovo servizio, la scuola è ora riconosciuta anche come scuola secondaria!

Divolontario

Formazione maestre in Eritrea

La formazione in Eritrea passa sempre attraverso le donne, le mamme e le insegnanti a scuola. Per questo le Suore figlie di Sant’Anna hanno organizzato un corso di formazione per insegnanti di tutto il paese perché possano migliorare la loro attività didattica a partire sin dall’asilo. 85 insegnanti hanno lavorato in laboratori per una settimana, confrontandosi, producendo materiali, giochi e strumenti per lavorare in modo efficace con i bambini.

Divolontario

Villaggio di Bolola

Nel villaggio di Bolola, la cooperativa di donne è sempre più operativa. Le donne si stanno impegnando nel risparmio e credito e i loro manufatti con la paglia sono sempre più apprezzati nella zona. Se presto potranno avere una sala multiuso e un magazzino per aumentare le loro possibilità di mercato, potranno certamente dare una svolta alla vita nelle loro famiglie.