giovaninarratori

Diadmingma

Montagnana: nuova tappa del progetto #giovaninarratori

#giovaninarratori del Trentino Alto Adige e Veneto si sono trovati a Montagnana in provincia di Padova per scoprire insieme come diventare attori di sviluppo e protagonisti di cooperazione. Un gruppo di 70 giovani animatori delle realtà pavoniane, hanno svolto un percorso di conoscenza reciproca, sperimentando una prima forma di cooperazione a livello locale, con uno sguardo teso verso la dimensione globale, accettando la sfida di individuare le caratteristiche comuni tra comunità educative e comunità migranti, mettendosi nei panni di migranti ed educatori. Attraverso il gioco hanno vestito i panni di giovani eritrei e delle loro famiglie in cerca di una opportunità di scelta e di una vita dignitosa. Hanno scoperto che pensieri ed emozioni di chi cerca una vita migliore intraprendendo un viaggio di speranza, e chi invece anima gruppi, educando alla condivisione… non sono poi tanto diversi!
L’iniziativa è stata organizzata da Gruppo Missione Africa insieme a giovani studenti dell’Istituto Artigianelli di Trento e il Centro di Aggregazione Giovanile di Montagnana come azione del progetto finanziato da Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo- Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Giovani: nuovi Narratori e Attori della cooperazione allo sviluppo.

Di seguito alcune foto scattate durante le attività di confronto tra gli studenti e dei volontari del Servizio Civile Universale di GMA Montagnana partecipanti al tavolo regionale Veneto di #giovaninarratori .