lotta alla malnutrizione

Diadmingma

Scuola di Hagaz

COSA VOGLIAMO FARE

  • Sostenere l'istruzione superiore agrotecnica
  • Promuovere l'economia rurale innovativa
  • Promuovere il diritto al cibo attraverso la diffusione di marmellate di fichi d'india
  • Combattere la malnutrizione

Beneficiari del progetto

I primi beneficiari saranno i bambini e gli studenti che potranno usufruire delle marmellate. Indirettamente ne terrà beneficio anche l’economia del villaggio partendo dai contadini ,riducendo così la disoccupazione.

Scuola Agrotecnica di Hagaz e produzione marmellate

PERCHE' E' IMPORTANTE Acquisteremo 1000 quintali di beles (in italiano fichi d'india) facilmente reperibile sul territorio eritreo e frutto dall'alto valore nutritivo. Il fico d'india, e la marmellata da esso prodotta, rappresenta una soluzione alla denutrizione. La marmellata viene prodotta dalla scuola agrotecnica, come forma di produzione industriale innovativa nel paese, e distribuita nelle cliniche e nelle scuole materne. Per garantire la produzione è necessario importare lo zucchero, in modo da produrre almeno 600 q  di marmellata durante la stagione dei beles. Si distribuirà la marmellata ai 30 centri sanitari  e alle 47 scuole materne in modo che arrivi prima ai bambini che mostrano evidenti segni di denutrizione.

COSTO PREVISTO

30€/mese per garantire la formazione di uno studente

Diadmingma

Festeggia il Natale con i pacchi solidali di GMA

Fai gli AUGURI di Natale con le proposte solidali di GMA Onlus
Sarai così #ProtagonistadiSolidarietà

Natale_2016_no_prezzi_sponsor

in collaborazione con IDB srl INDUSTRIA DOLCIARIA BORSARI di Badia Polesine e COLLIS Veneto Wine Group cantina di Merlara

braccialetti_lotteria

Vuoi saperne di più?

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Telefono

Indirizzo (via, citta, cap) (obbligatorio per ricezione notiziario)

Diadmingma

Braccialetti Verdi – sottoscrizione a premi

CI SIAMO!! I numeri estratti!!

Sabato 21 si è svolta l’ultima operazione di estrazione dei biglietti vincenti dal 51° al 1° premio. Ecco qui l’elenco completo. Congratulazione a tutti i vincitori. Ricordiamo ai vincitori di chiamarci per concordare le modalità del ritiro. Grazie ancora a tutti per il sostegno!

i 51 vincitori finali. Scopri se sei tra i fortunati.

 

L’estrazione per l’abbinamento dei premi dal 700° al 50° è avvenuta lunedi 16. Quest’anno abbiamo pensato di  premiare oltre al primo numero estratto sulla ruota di Milano (n° 88), anche il secondo estratto (n° 18). Puoi controllare la tua vincita con il numero 18 (che è stato abbinato ai premi dal 700° al 360° premio) e quelle con il numero 88 (abbinato dal 361° al 50° premio) sui pdf qui allegati:


abbinamento serie 18 da 361 a 739 ordinato per matrice

abbinamento serie 88 da 51 a 360 ordinato per matrice

 

INSIEME SI VINCE DUE VOLTE! Vincono i bimbi e vinci tu

CONTROLLA QUESTA PAGINA NEI PROSSIMI GIORNI
POTRESTI ESSERE IL VINCITORE DEL BIGLIETTO FORTUNATO!

braccialetti_lotteria


Le condizioni di vita del popolo eritreo sono talmente gravi da comprometterne la sopravvivenza quotidiana.

La popolazione deve affrontare le carestie che portano estrema povertà, malnutrizione cronica e obbligano molti giovani a fuggire nella speranza di un futuro migliore.

Per questo l’incasso della vendita dei biglietti andrà a sostegno dei nostri progetti in Eritrea. In Eritrea con Aleimar e le suore S. Anna

#braccialettiVerdi in Eritrea 

Nel 2016 continua l’impegno di GMA Onlus nella lotta alla malnutrizione – scarica Progetto

I risultati ottenuti nel 2015 grazie a voi:

Il progetto ha l’obiettivo di salvare dalla malnutrizione 428 bambini dell’Eritrea della regione della Dankalia, (Abo), e Debub (Tokonda), tramite la distribuzione di integratori alimentari ai bambini e la distribuzione di capre e forni ecologici alle loro madri. In questo modo i braccialetti rossi (indicatori di malnutrizione acuta grave) di questi bambini potranno diventare verdi, cioè fuori pericolo. Il progetto è proposto da un partenariato di organizzazioni già attive in Eritrea: Fondazione Mission Bambini, Gruppo Aleimar Onlus, Gruppo Missioni Africa Onlus e l’Istituto delle Suore Figlie di St. Anna in Eritrea.

Beneficiari diretti sono 399 bambini, di età inferiore ai 5 anni, dei quattro villaggi di Abo, Harsile, Iseita e Asbelu.

Beneficiari indiretti sono le loro famiglie e le comunità dove abitano.

Attività previste:

  • Integrazione alimentare con DMK e formazione alle madri

A tutti i bambini malnutriti verrà somministrato un mix di DMK (integratori alimentari ricchi in carboidrati, proteine e vitamine) e olio in quantitativi proporzionali all’età. Ogni due settimane si eseguirà un controllo finalizzato alla crescita di peso e altezza: quando il bambino raggiunge l’86,5% del valore standard viene dimesso. Parallelamente viene svolta un’azione di formazione alle madri sui principi nutrizionali del bambino e di tutta la famiglia presso i due ambulatori: che tipo di cibo il bambino deve assumere, come prendersi cura del bambino malnutrito e della sua salute in generale, come tenere l’igiene personale ed ambientale, come curare i neonati, perché frequentare i centri sanitari nel periodo delicato del pre e post parto.

  • Aiuto alle famiglie con distribuzione ovini e forno ecologico

Alle famiglie particolarmente povere i cui bambini sono stati dimessi, ma necessitano di essere alimentati e tenuti sotto controllo per impedire ricadute, vengono distribuiti degli ovini (pecore o capre gravide) per garantire una quantità di latte minima giornaliera. Inoltre, a quelle che ne sono sprovviste, si costruisce un forno ecologico (adhanet mogogò) che ha un rendimento più elevato, inquina di meno e riduce drasticamente il consumo di biomassa di difficile e costosa reperibilità.

Visita il progetto: #braccialettiVerdi   Scarica il progetto

[accordian][toggle title=”Regolamento della sottoscrizione a premi” open=”no”]

La vendita dei biglietti terminerà il giorno 9 gennaio 2017.
La vincita è legata all’estrazione del Lotto del 14 gennaio 2017 relativamente al primo numero estratto sulla ruota di Milano.
Controlla il tuo biglietto: se il primo numero estratto sulla ruota di Milano corrisponde alle ultime due cifre del tuo biglietto hai vinto sicuramente uno dei 700 premi!
Esempio: N. 050725  – le ultime due cifre del biglietto devono corrispondere al primo numero estratto sulla ruota di Milano il 14/01/17
1° premio: Buono spesa da 1000 euro
2° premio: Biglietto aereo A/R per uno dei nostri progetti
3° premio: Un diamante a taglio brillante
4° premio: Buono shopping
5° premio: Robot da cucina Kitchenaid
Tutte le persone in possesso dei biglietti vincenti, parteciperanno all’estrazione per l’abbinamento dei premi che avverrà in due giornate:
– per i premi dal 51° al 700°, lunedì 16/01/2017
– per i premi dal 50° al 1°, sabato 21/01/2017 presso la sede Aleimar, con festa finale.
Parteciperanno all’estrazione solo le matrici debitamente compilate e pervenute entro il 9/01/2017
I vincitori potranno ritirare i premi entro il 31/03/2017 presso la sede di Aleimar in Via Curiel, 21/D – 20066 Melzo (MI): i primi 50 premi potranno essere spediti a casa.
Scaduto il termine per il ritiro, gli stessi rimarranno di proprietà di Aleimar che li utilizzerà per una prossima manifestazione.
[/toggle] [/accordian]