Serviziocivile

Dioperatore-sede-gma

Servizio Civile: bandi e schede

Pubblicato il Bando per la selezione di 56.205 operatori volontari, giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare volontari per il servizio civile. Fino alle ore 14.00 di mercoledì 26 gennaio 2022 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 2.818 progetti che si realizzeranno tra il 2022 e il 2023 su tutto il territorio nazionale e all’estero. Gli aspiranti operatori/trici volontari/ie potranno presentare la domanda di partecipazione con SPID, esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

Per avere informazioni più dettagliate sul nostro progetto cliccare su “scheda sintetica di progetto”:

(GMA, CESVITEM, IFP) La nostra agenda 2030 II: promuovere comunità inclusive” – GMA/CESVITEM/IFP) (scheda sintetica di progetto)

 Il 13 gennaio alle ore 17.00 faremo un incontro informativo online per tutti i possibili candidati in cui presenteremo tutti i progetti Italia ed Estero.

 

Ai giovani selezionati, che saranno poi avviati al servizio civile, è riconosciuto un assegno mensile pari a € 444,30.

Dioperatore-sede-gma

I volontari del Servizio Civile Universale si presentano

Sono Marta, laureata in biologia marina e negli anni ho sviluppato una forte sensibilità verso il prossimo. Ho svolto diverse attività di volontariato (anche all’estero) e poter essere una volontaria del servizio civile presso GMA è un’opportunità che si è presentata quasi per caso. GMA è una realtà dinamica e attiva, mi ritrovo nei suoi valori e sicuramente mi darà tanto. Inoltre il servizio civile consente di acquisire maggiore consapevolezza come cittadino e come membro di una comunità, intesa anche a livello globale. Marta

 

Ciao amici del GMA! Sono Giulia Pagliarini, ho 25 anni e sono una studentessa di mediazione linguistica. Ho scelto di svolgere un percorso di servizio civile per investire un anno della mia vita nel conoscere altri paesi del mondo su cui ancora ho conoscenze troppo limitate, come i paesi africani. Ho scelto inoltre questo progetto per la sua attenzione ai diritti umani ed all’insegnamento, per scoprire se le mie competenze linguistiche possono essere sfruttate anche in questo ambito. Mi auguro di creare relazioni vere e profonde durante questo anno, capaci di durare nel tempo. Giulia

 

Ciao a tutti. Mi chiamo Lodovico e faccio parte del GMA tramite SCU (Servizio Civile Universale). Ho deciso di entrare a far parte di questa associazione ONG per continuare nel mio operato di volontario (in vari ambiti). Il GMA ha vari progetti per noi volontari tra i quali l’insegnamento della lingua italiana a immigrati. Spero di poter farmi valere in questo anno e di contribuire molto ai progetti a noi assegnati. Lodovico