sicurezza alimentare

Diadmingma

Una veterinaria attiva per la sicurezza alimentare a Mayo Koyo

Le buone notizie da Mayo Koyo non mancano: negli ultimi mesi l’ambulatorio veterinario ha lavorato senza sosta con campagne di vaccinazione degli animali e prevenzione, grazie alle quali si riscontra già la riduzione della mortalità dei bovini nella zona. È un grandissimo successo, considerato che la gente vive di agricoltura e della forza lavoro degli animali. La costruzione della veterinaria non sarebbe stata possibile senza il vostro aiuto, ed è proprio grazie ad essa che ora i soci della cooperativa hanno iniziato ad avere maggiori profitti dalle loro attività.

Diadmingma

ETIOPIA Progetto Sicurezza Alimentare – ALLEVAMENTI FAMILIARI E SEMENTI

(tempo di lettura: 1.30 minuti)

ETIOPIA – Il Corno d’Africa è ancora oggi una delle regioni più povere del mondo a causa di situazioni drammatiche (ribellioni, guerre, faide, conflitti religiosi) e periodi di siccità.

Milioni di persone, intrappolate nella gabbia della fame e della povertà, per il 94% dipendenti una resa agricola gravemente messa a rischio dal surriscaldamento globale.

Milioni di persone, intrappolate nella gabbia della fame e della povertà, per il 94% dipendenti una resa agricola gravemente messa a rischio dal surriscaldamento globale.

[one_half last=”no”]

Le stagioni delle piogge, irregolari se non assenti, hanno messo in ginocchio coltivazioni e allevamenti.
In Etiopia la produzione agricola etiope è crollata del 90% in alcune regioni, fin quasi azzerandosi con la morte di migliaia di capi di bestiame.  (Fonte FAO)

E’ necessario intervenire per porre fine a questa situazione
Secondo GMA, questa emergenza rischia di tramutarsi in un nuovo esodo migratorio verso l’Europa, con tutti le problematiche che conosciamo.

[/one_half][one_half last=”yes”]


Mucche stremate dalla siccità: in Etiopia migliaia di capi di bestiame sono morti stremati per l’assenza di acqua e cibo
[/one_half]

questa emergenza rischia di tramutarsi in un nuovo esodo migratorio verso l’Europa

E’, infatti, di questi giorni la notizia della cattura di Osman Matammud, somalo di origine e direttore del campo profughi di Bani Walid in Libia, che gestiva con metodi brutali quali violenze sessuali, torture e privazioni.

Correggere questa situazione non è facile ma è possibile e abbiamo bisogno del tuo aiuto.

Sostenendo l’agricoltura: distribuzione di nuovi sementi, micro impianti di irrigazione, installazione di orti familiari e formazione alle popolazioni interessate

Sostenendo l’allevamento: acquisto animali da soma e da allevamento e campagne veterinarie di vaccinazione.

Sostenendo il commercio quale canale di scambio dei beni prodotti e semilavorati: corsi di formazione per la lavorazione e conservazione dei prodotti agroalimentari (favorendo l’uscita dal circolo vizioso della periodicità)

Correggere questa situazione non è facile ma è possibile: sostenendo l’agricoltura e gli orti familiari, l’allevamento e  il commercio.

Ci attendiamo di ottenere buoni risultati, migliorando le condizioni di salute legate ad una maggiore varietà della dieta e rilanciando una produzione agricola resa indipendente dai cambiamenti climatici.

21/01/2017

SOSTIENI QUESTO CAMBIAMENTO

DONA ORA

Altri modi per sostenerci

Diadmingma

Festeggia il Natale con i pacchi solidali di GMA

Fai gli AUGURI di Natale con le proposte solidali di GMA Onlus
Sarai così #ProtagonistadiSolidarietà

Natale_2016_no_prezzi_sponsor

in collaborazione con IDB srl INDUSTRIA DOLCIARIA BORSARI di Badia Polesine e COLLIS Veneto Wine Group cantina di Merlara

braccialetti_lotteria

Vuoi saperne di più?

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Telefono

Indirizzo (via, citta, cap) (obbligatorio per ricezione notiziario)

Diadmingma

Braccialetti Verdi – sottoscrizione a premi

CI SIAMO!! I numeri estratti!!

Sabato 21 si è svolta l’ultima operazione di estrazione dei biglietti vincenti dal 51° al 1° premio. Ecco qui l’elenco completo. Congratulazione a tutti i vincitori. Ricordiamo ai vincitori di chiamarci per concordare le modalità del ritiro. Grazie ancora a tutti per il sostegno!

i 51 vincitori finali. Scopri se sei tra i fortunati.

 

L’estrazione per l’abbinamento dei premi dal 700° al 50° è avvenuta lunedi 16. Quest’anno abbiamo pensato di  premiare oltre al primo numero estratto sulla ruota di Milano (n° 88), anche il secondo estratto (n° 18). Puoi controllare la tua vincita con il numero 18 (che è stato abbinato ai premi dal 700° al 360° premio) e quelle con il numero 88 (abbinato dal 361° al 50° premio) sui pdf qui allegati:


abbinamento serie 18 da 361 a 739 ordinato per matrice

abbinamento serie 88 da 51 a 360 ordinato per matrice

 

INSIEME SI VINCE DUE VOLTE! Vincono i bimbi e vinci tu

CONTROLLA QUESTA PAGINA NEI PROSSIMI GIORNI
POTRESTI ESSERE IL VINCITORE DEL BIGLIETTO FORTUNATO!

braccialetti_lotteria


Le condizioni di vita del popolo eritreo sono talmente gravi da comprometterne la sopravvivenza quotidiana.

La popolazione deve affrontare le carestie che portano estrema povertà, malnutrizione cronica e obbligano molti giovani a fuggire nella speranza di un futuro migliore.

Per questo l’incasso della vendita dei biglietti andrà a sostegno dei nostri progetti in Eritrea. In Eritrea con Aleimar e le suore S. Anna

#braccialettiVerdi in Eritrea 

Nel 2016 continua l’impegno di GMA Onlus nella lotta alla malnutrizione – scarica Progetto

I risultati ottenuti nel 2015 grazie a voi:

Il progetto ha l’obiettivo di salvare dalla malnutrizione 428 bambini dell’Eritrea della regione della Dankalia, (Abo), e Debub (Tokonda), tramite la distribuzione di integratori alimentari ai bambini e la distribuzione di capre e forni ecologici alle loro madri. In questo modo i braccialetti rossi (indicatori di malnutrizione acuta grave) di questi bambini potranno diventare verdi, cioè fuori pericolo. Il progetto è proposto da un partenariato di organizzazioni già attive in Eritrea: Fondazione Mission Bambini, Gruppo Aleimar Onlus, Gruppo Missioni Africa Onlus e l’Istituto delle Suore Figlie di St. Anna in Eritrea.

Beneficiari diretti sono 399 bambini, di età inferiore ai 5 anni, dei quattro villaggi di Abo, Harsile, Iseita e Asbelu.

Beneficiari indiretti sono le loro famiglie e le comunità dove abitano.

Attività previste:

  • Integrazione alimentare con DMK e formazione alle madri

A tutti i bambini malnutriti verrà somministrato un mix di DMK (integratori alimentari ricchi in carboidrati, proteine e vitamine) e olio in quantitativi proporzionali all’età. Ogni due settimane si eseguirà un controllo finalizzato alla crescita di peso e altezza: quando il bambino raggiunge l’86,5% del valore standard viene dimesso. Parallelamente viene svolta un’azione di formazione alle madri sui principi nutrizionali del bambino e di tutta la famiglia presso i due ambulatori: che tipo di cibo il bambino deve assumere, come prendersi cura del bambino malnutrito e della sua salute in generale, come tenere l’igiene personale ed ambientale, come curare i neonati, perché frequentare i centri sanitari nel periodo delicato del pre e post parto.

  • Aiuto alle famiglie con distribuzione ovini e forno ecologico

Alle famiglie particolarmente povere i cui bambini sono stati dimessi, ma necessitano di essere alimentati e tenuti sotto controllo per impedire ricadute, vengono distribuiti degli ovini (pecore o capre gravide) per garantire una quantità di latte minima giornaliera. Inoltre, a quelle che ne sono sprovviste, si costruisce un forno ecologico (adhanet mogogò) che ha un rendimento più elevato, inquina di meno e riduce drasticamente il consumo di biomassa di difficile e costosa reperibilità.

Visita il progetto: #braccialettiVerdi   Scarica il progetto

[accordian][toggle title=”Regolamento della sottoscrizione a premi” open=”no”]

La vendita dei biglietti terminerà il giorno 9 gennaio 2017.
La vincita è legata all’estrazione del Lotto del 14 gennaio 2017 relativamente al primo numero estratto sulla ruota di Milano.
Controlla il tuo biglietto: se il primo numero estratto sulla ruota di Milano corrisponde alle ultime due cifre del tuo biglietto hai vinto sicuramente uno dei 700 premi!
Esempio: N. 050725  – le ultime due cifre del biglietto devono corrispondere al primo numero estratto sulla ruota di Milano il 14/01/17
1° premio: Buono spesa da 1000 euro
2° premio: Biglietto aereo A/R per uno dei nostri progetti
3° premio: Un diamante a taglio brillante
4° premio: Buono shopping
5° premio: Robot da cucina Kitchenaid
Tutte le persone in possesso dei biglietti vincenti, parteciperanno all’estrazione per l’abbinamento dei premi che avverrà in due giornate:
– per i premi dal 51° al 700°, lunedì 16/01/2017
– per i premi dal 50° al 1°, sabato 21/01/2017 presso la sede Aleimar, con festa finale.
Parteciperanno all’estrazione solo le matrici debitamente compilate e pervenute entro il 9/01/2017
I vincitori potranno ritirare i premi entro il 31/03/2017 presso la sede di Aleimar in Via Curiel, 21/D – 20066 Melzo (MI): i primi 50 premi potranno essere spediti a casa.
Scaduto il termine per il ritiro, gli stessi rimarranno di proprietà di Aleimar che li utilizzerà per una prossima manifestazione.
[/toggle] [/accordian]