wolaita

Dioperatore-sede-gma

Emergenza COVID-19 in Etiopia

Wolaita è una zona amministrativa situata a 350km di distanza da Addis Abeba, la capitale dell’Etiopia. Essendo un’area prevalentemente rurale, la principale fonte di reddito per la comunità della zona è l’agricoltura. Tuttavia, le limitate terre coltivabili, la siccità ricorrente, la carenza e l’inaccessibilità all’acqua potabile e alle fonti d’irrigazione, e gli scarsi servizi sanitari mettono in ginocchio la popolazione. La manodopera e la piccola impresa sono fonti di reddito alternative, ma l’accesso limitato al credito e il mancato sostegno da parte del governo rendono queste attività  insufficienti a garantire uno stile di vita dignitoso alla popolazione.

L’attuale pandemia legata al Covid-19 ha complicato ulteriormente la vita della comunità, già affetta dalla crisi economica. 

Le strutture sanitarie della zona, in collaborazione con organizzazioni governative e non governative, si occupano principalmente di servizi base, educazione sanitaria e del trattamento delle più comuni malattie trasmissibili. Attualmente, l’unico ospedale a Soddo è sopraffatto a causa del Covid-19. A causa della mancanza di kit d’esame, è impossibile sapere il numero reale delle persone vittime del virus. La maggior parte delle volte, l’esame fatto sulle persone decedute dà risultato positivo, e mostra la gravità della situazione. I dati ufficiali del governo della zona del Wolaita riportano che su 1500 infettati, 334 sono morti a causa del Covid-19. Se non si somministrano urgentemente delle cure adeguate, la popolazione del Wolaita e del resto del paese subirà un forte danno a causa della diffusione del virus.

Vi è la necessità e l’urgenza di sensibilizzare la comunità ad adottare misure adeguate di protezione e migliorare l’accesso a tali mezzi: abbiamo intenzione di distribuire 2.078 mascherine, 20 litri di detergente, 12 bocce contenenti 10 litri di alcool per l’igienizzazione delle mani, e 40 litri d’acqua ad ogni cooperativa. 964 membri di 60 kebele saranno istruiti sul modo corretto di lavarsi le mani dopo ogni attività e su come mantenere l’ambiente circostante pulito per proteggere se stessi e le proprie famiglie. Inoltre, assisteremo 185 membri di 6 cooperative selezionate dando loro pecore incinte da utilizzare come ulteriore fonte di redditto.

Puoi sostenere questo progetto con una donazione: aiuterai le famiglie della comunità a proteggersi dagli effetti del Covid-19 e fornirai loro un’ulteriore fonte di sostentamento.

Qui puoi trovare più informazioni sul progetto.