ECONOMIA SOCIALE

Diadmingma

Novità dal villaggio di Lera

Nel Villaggio di LERA la cooperativa continua a lavorare nelle attività di agricoltura e artigianato: i soci hanno avviato gli orti a casa, producono ortaggi che prima potevano trovare solo in città, come il cavolo e le carote) e possono beneficiare dell’acqua pulita grazie alle pompe a mano disponibili in vari punti del villaggio grazie al vostro aiuto.

La falegnameria è operativa, e la cooperativa sta pensando di fungere anche da stazione di servizio per la manutenzione gomme dei carretti o delle moto di passaggio.

La nuova biblioteca ha cambiato il volto della scuola del villaggio: ora tutti possono studiare anche dopo l’orario scolastico, è una bellissima novità! A causa dell’emergenza COVID il servizio scolastico è sospeso… ma confidiamo che i ragazzi possano tornare sui banchi di scuola il prima possibile.  

La cosa più importante ora è che abbiano acqua a disposizione per prevenire la diffusione della pandemia! Avere acqua a disposizione è fondamentale per tutta la comunità!

Diadmingma

Novità dal villaggio di Gurumo

Nel Villaggio di Gurumo ci sono bellissime novità. Da quando il magazzino per la produzione di terracotta è attivo, sono partite nuove iniziative a favore delle donne fugà, le più escluse della società.

Il magazzino è stato diviso in una zona dedicata alla produzione e una zona per la formazione. Tre giorni alla settimana le donne partecipano al corso di alfabetizzazione, così come i loro bambini… che per la prima volta imparano a leggere e scrivere!

Il magazzino ora dispone anche di due cisterne per la raccolta dell’acqua, oggi è più importante che mai: considerata l’espansione della pandemia, l’igiene è la principale prevenzione! Aiutiamole a continuare nel loro lavoro!

Diadmingma

Novità da Bukema- Aprile

Nel Villaggio di Bukema la cooperativa continua a lavorare: le socie sono impegnate in attività individuali di produzione di materiali e artefatti in paglia.  

Dopo la formazione sulla microfinanza e la buna gestione familiare le donne hanno iniziato a cercare nuovi modi per lavorare insieme, migliorare le loro opportunità di guadagno e aumentare i loro risparmi. A Bukema, infatti, le donne sono organizzate per garantire una vita migliore ai loro figli!

La cosa più importante ora è che abbiano acqua a disposizione per prevenire la diffusione della pandemia! Avere acqua a disposizione è fondamentale per tutta la comunità!

SOSTIENI ADESSO IL VILLAGGIO DI BUKEMA!

Diadmingma

le novità da Ololà- Aprile

Nel Villaggio di Olola la cooperativa sta lavorando a gran ritmo: in questi mesi è stato aperto il negozio- magazzino dove la gente del villaggio può trovare beni di prima necessità: olio, zucchero e sapone. Beni fondamentale oggi, in cui anche il commercio locale è fortemente limitato e la gente vive di sussistenza. L’accesso al cibo è una sfida, e con il rischio della pandemia la disponibilità di acqua e di sapone valgono quanto l’oro!

Grazie a voi l’impianto idrico funziona!

Inoltre la biblioteca realizzata con il vostro aiuto ha veramente migliorato la qualità della scuola del villaggio. È fondamentale per guardare avanti con speranza! Ed oggi è più importante che mai per la comunità!

Diadmingma

Le novità da Bolola Chewcare- Aprile

Nel Villaggio di Bolola Chewcare ci sono bellissime novità: le donne della cooperativa che lavorano la paglia stanno migliorando la loro attività e la vendita dei loro prodotti. Insieme hanno potuto imparare le une dalle altre, e grazie alla loro intraprendenza, tute le donne della cooperativa hanno iniziato a risparmiare e migliorare le condizioni di vita della propria famiglia. Nel villaggio però le esigenze restano tante, soprattutto l’esigenza di avere acqua pulita è una priorità, in particolare oggi, che l’igiene è la maggiore forma di prevenzione contro la diffusione della pandemia. Con il vostro aiuto sosterremo le attività della cooperativa con una nuova sala multiuso e magazzino, ma ci stiamo impegnando affinché la gente del villaggio abbia presto acqua pulita. Ci aiutate?

.