servizio civile universale

Dioperatore-sede-gma

SCU: pubblicate le graduatorie provvisorie

Sono uscite le Graduatorie provvisorie dei Programmi e dei
progetti presentati entro il 20 maggio c.a., per l’anno 2022/2023, e ve le presentiamo a seguire divise in Estero e Italia, con i relativi punteggi ottenuti (https://www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it/dgscn-news/2021/10/grad_provvisorie_2021.aspx).

GRADUATORIA ESTERO. Totale n.45 Programmi presentati.

Posizioni ASSOCIAZIONE CIPSI, enti in coprogrammazione e relativi enti di accoglienza:

1° posto, punteggio 89,00. Programma Tanzania, “Kukaribishwa Tanzania per l’inclusione dei più fragili” (n. 4 progetti), ente proponente Associazione CIPSI, in coprogrammazione con F.O.C.S.I.V. Volontari nel mondo e CESC Project per un totale di n. 28 volontari in Tanzania:

1.       Progetto: Pari opportunità per le donne di Kilolo (Tulime), n. 6 volontari

2.       Progetto: “TUWAJALI WATOTO”, prendiamoci cura dei bambini di strada (Gruppo

Tanzania), n. 4 volontari

3.       Progetto: Caschi Bianchi per l’inclusione delle persone con disabilità e albinismo in

TANZANIA, n. 6 volontari (presentato da FOCSIV/CEFA/COPE/IBO Italia)

4.       Progetto: DISABILITÀ E MALNUTRIZIONE IN TANZANIA, n. 12 volontari (presentato da CESC Project/Comunità Solidali nel Mondo Onlus)

5° posto, punteggio 86,00. – Bolivia. Progetto n. 1 all’interno del Programma: “2021 COOPERAZIONE E SVILUPPO RURALE IN ECUADOR E BOLIVIA”, ente proponente il programma CESC Project, in coprogrammazione con CIPSI:

1. Progetto: Pachamama – Acqua e sicurezza alimentare a Cochabamba – Bolivia (CeVI), n. 4 volontari

8° posto, punteggio 85,3 – Brasile. Progetto n. 1 all’interno del Programma: “2021 Coltivare speranza: inclusione e sostenibilità in Brasile”, ente proponente CESC Project, in coprogrammazione con CIPSI:

1. Progetto: Agricoltura sostenibile nella regione dello Jequitinhonha (CeVI), n. 4 volontari.

11° posto, punteggio 84,7. Madagascar – Progetti n. 2 all’interno Programma: “Uniti per lo sviluppo: educazione, salute e nutrizione in Madagascar II”, ente proponente il programma Fondazione Volontariato Giovani e Solidarietà onlus – F.V.G.S., in coprogrammazione con CIPSI:

1.       Progetto: ll diritto alla salute nella valle dei bambini (L’isola dei Bambini), n. 4 volontari

2.       Progetto: Vita, salute e nutrizione a Fianarantsoa in Madagascar (Alfeo Corassori – La Vita per Te), n. 5 volontari

20° posto, punteggio 82,8 – Guatemala. Progetto n. 1 all’interno Programma: “Inclusione Persone Fragili in AMERICA LATINA”, ente proponente il programma FOCSIV, in coprogrammazione con CIPSI:

  1. Piovono scintille: ridare luce ai diritti dei minori lavoratori in Guatemala (Sulla Strada), n. 4 volontari.

24° posto, punteggio 82,3. – Continente Africano: Costa d’Avorio, Camerun, Senegal (Cospe). –         Progetti n. 3 all’interno del Programma: “I diritti negati. Educazione e inclusione dei più vulnerabili nel Continente Africano”, ente proponente il programma Fondazione Volontariato Giovani e Solidarietà onlus – F.V.G.S., in coprogrammazione con CIPSI:

1.       Progetto: Api-Coltura e sviluppo rurale in Camerun (CIPSI), n. 4 volontari

2.       Progetto: Migrazioni e sviluppo sostenibile: nuove prospettive in Senegal (COSPE), n. 4 volontari

3.       Progetto: Bien Vivre Chez Soi – Supporto educativo e scolastico ai minori della Costa

d’Avorio (CeVI-CVCS), n. 4 volontari

26° posto, punteggio 82,00. – Senegal.  Programma: “Promuovere l’inclusione sociale delle fasce più vulnerabili per uno sviluppo sostenibile in Senegal II” (n. 4 progetti) – ente proponente Associazione CIPSI, in coprogrammazione con Mo.V.I. – Movimento di Volontariato Italiano per un totale di n. 23 volontari in Senegal:

1.       Progetto: Disabilità e parità di genere: nuove opportunità per le donne senegalesi (Chiama l’Africa e Oghogho Meye), n. 5 volontari

2.       Progetto: Reti di istruzione e inclusione (Chiama l’Africa ed Energia per I Diritti Umani),

n. 6 volontari

3.       Progetto: Epidemie: lotta senza frontiere (Energia per i Diritti Umani, Diritti Al Cuore),

n. 8 volontari

4.       Progetto: MSAS Matam: Sviluppo agricolo e sostenibile 2021 (Movi/Green Cross), n. 4 volontari

GRADUATORIA ITALIA. Tot. 750 Programmi presentati

Posizioni ASSOCIAZIONE CIPSI, enti in coprogrammazione e relativi enti di accoglienza:

39° posto, punteggio 92,8. – Progetto n. 1 all’interno del Programma: “Ri-partiamo: in viaggio verso una comunità accogliente, consapevole e partecipata”, ente proponente il programma Consorzio Pavia in Rete, in coprogrammazione con CIPSI:

1. Progetto: Grande contro il Cancro (Soleterre), n. 4 volontari

281° posto, punteggio 85,5 – Programma: “Educare alla cittadinanza globale e alla pace per difendere la Patria II”, (n. 12 progetti), ente proponente CIPSI (SU00023), in coprogrammazione con CESC PROJECT – SU00104, F.V.G.S. Onlus – SU00195, CARITAS ITALIANA – SU00209, per un totale di n. 89 volontari in Italia:

1.       Progetto: Giovani Costruttori di Pace II (Agenzia per la Pace/CIPSI), n. 6 volontari

2.       Progetto: Se ciascuno di noi facesse il suo pezzettino II: così Emergency costruisce la Pace nelle scuole, n. 6 volontari

3.       Progetto: La nostra agenda 2030 II: promuovere comunità inclusive (Incontro Fra i Popoli, GMA-Gruppo Missioni Africa, CE.SVI.TEM), n. 8 volontari

4.       Progetto: Green Generation – Giovani menti per lo sviluppo sostenibile (CeVI – Centro di Volontariato Internazionale), n. 4 volontari

5.       Progetto: Facciamo la differenza senza fare differenze II (CIAI – Centro Italiano Aiuti all’Infanzia), n. 4 volontari

6.       Progetto: Giovani verso la cittadinanza globale (COSPE/AMU/CREA), n. 12 volontari

7.       Progetto: L’ECG per contrastare la povertà educativa e l’emarginazione II (People Help

the People), n. 6 volontari

8.       Progetto: Un Cammino Condiviso 2021: la cittadinanza globale accoglie e include i più vulnerabili (SJAMo), n. 5 volontari

9.       Progetto: Insieme si può – Rimini, n. 4 volontari (presentato da Caritas Italiana/Caritas Rimini)

10.     Progetto: Promuoviamo la resilienza delle nostra comunità: giovani per lo sviluppo locale,

n. 6 volontari (presentato da FVGS Onlus)

11.     Progetto: CAMBIA IL FINALE!, n. 20 volontari (presentato da CESC Project/Mani

Tese/Associazione Comunità Gruppo ‘78)

12.     Progetto: TrasformiAMO IL MONDO, n. 8 volontari (presentato da CESC Project/Mani Tese)

479° posto, punteggio 79,7. – Programma: “Il cantiere dell’integrazione dei migranti II”, (n. 3 progetti), ente proponente CIPSI, per un totale di n. 24 volontari in Italia:

1.       Progetto: Minori migranti a scuola (Altramente /CIPSI), n. 4 volontari

2.       Progetto: Costruire comunità solidali coi migranti II (Diritti al Cuore/Cercasi un fine),

n. 4 volontari

3.       Progetto: Siate i benvenuti II (Fo.CO), n. 16 volontari

Dioperatore-sede-gma

Graduatorie Provvisorie dei progetti di Servizio Civile Universale

Pubblichiamo di seguito le prime Graduatorie Provvisorie dei volontari candidati per i progetti di Servizio Civile Universale del Bando Volontari del 21 dicembre 2020. Le selezioni di tutti i progetti SCU sono terminate il 15 marzo 2021.

Vi informiamo che le graduatorie provvisorie e le rispettive date di avvio degli altri progetti SCU saranno pubblicate online nei prossimi giorni e comunque entro il 29 marzo 2021. Successivamente le graduatorie provvisorie saranno rese definitive dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale.

  • Progetto: “La nostra agenda 2030: promuovere comunità solidali e sostenibili”

Sedi: Incontro Fra i Popoli, GMA-Gruppo Missioni Africa, CE.SVI.TEM – Città: Cittadella (PD), Montagnana (PD), Mirano (PD)

Avvio progetto: 30 aprile 2021

Graduatoria provvisoria progetto “La nostra agenda 2030: promuovere comunità solidali e sostenibili”

Dioperatore-sede-gma

Colloqui di selezione Servizio Civile Universale

Pubblichiamo i calendari delle selezioni per i Progetti di Servizio Civile Universale CIPSI relativi al Bando SCU 2020 (scadenza il 17 febbraio 2021, alle ore 14.00), in cui i candidati troveranno modalità, data, luogo e orario della convocazione oltre al loro nome e cognome.

Le selezioni per il progetto “La nostra agenda 2030: promuovere comunità solidali e sostenibili“ si svolgeranno venerdì 5 marzo.

Si fa presente che la mancata presentazione al colloquio di selezione, nel giorno e orario indicato, senza adeguato motivo certificabile comporta l’esclusione della selezione.

Il CIPSI seleziona i candidati secondo propri fattori, accreditati presso il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale. I criteri di selezione – uguali per tutti i progetti – sono i seguenti: https://www.cipsi.it/wp-content/uploads/2020/12/criteri-selezioni-SCU-CIPSI-1.pdf

Progetto: “La nostra agenda 2030: promuovere comunità solidali e sostenibili

Sede: GMA, Via Luppia Alberi 1, 35044 Montagnana (PD)
Modalità di svolgimento dei colloqui: ONLINE

Calendario Pr. “La nostra agenda 2030: promuovere comunità solidali e sostenibili”

Dioperatore-sede-gma

Diventa volontario di Servizio Civile con GMA!

GMA Onlus è alla ricerca di 3 volontari tra i 18 e i 28 anni per vivere un’esperienza di solidarietà e di educazione alla pace!

Titolo del progetto: La nostra agenda 2030: promuovere comunità solidali e sostenibili

Obiettivo: l’obbiettivo del progetto è promuovere fra i giovani forme di cittadinanza attiva responsabile attraverso attività individuali e comunitarie di pace, solidarietà e sviluppo sostenibile.

E’ prevista inoltre la possibilità di svolgere un periodo di volontariato di due mesi in una delle due sedi accreditate in Romania, al fine di allargare gli orizzonti umani e relazionali, di crescita e di esperienza in un contesto diverso e a stretto contatto con soggetti vittime di discriminazioni e disuguaglianze.

Attività:

  1. Supporto all’organizzazione di laboratori di cittadinanza nelle scuole che promuovono un’informazione corretta dei fenomeni globali, come ad esempio cambiamenti climatici, povertà e disuguaglianze.
  2. Organizzazione e affiancamento dei docenti nei corsi di lingua italiana per stranieri, rivolti prevalentemente a giovani donne a rischio di esclusione sociale, al fine di aiutarle ad avere gli strumenti necessari per relazionarsi e saper gestire situazioni quotidiane complesse.
  3. Organizzazione di laboratori di inclusione con giovani soggetti diversamente abili finalizzati a renderli promotori di buone pratiche sostenibili: laboratori raccolta tappi, attività con carta riciclata, etc. con l’ente partner Crescere Insieme.
  4. Diffusione di conoscenze e pratiche offline e online: selezione materiali informativi/grafici, editing, organizzazione di incontri e diffusione materiali attraverso campagne web/social.
  5. Le attività in Romania prevedono in particolare servizio mensa per poveri e senza-tetto, promozione del riuso, dopo-scuola e laboratori educativi per ragazzi orfani, emarginati, e discriminati, e supporto in altri servizi di assistenza sociale e socio-sanitaria. I volontari parteciperanno inoltre a scambi di esperienze con altri giovani, organizzazioni di società civile ed enti locali europei. L’ente proponente e i co-progettanti si impegnano a fornire vitto e alloggio agli operatori volontari quando essi si troveranno in Romania.

Requisiti:

– Condivisione dei principi che ispirano l’ente e gli enti ospitanti

– Flessibilità oraria

– Disponibilità a spostamenti con mezzi pubblici o degli operatori degli enti ospitanti o propri

– Disponibilità al lavoro di squadra, con spirito di flessibilità e adattamento

– Disponibilità su turni (anche nei giorni festivi) rispettando il limite di 5 giorni di servizio

– Lingua Inglese A2 finalizzata ad una buona permanenza e ad instaurare un dialogo adeguato in Romania

– Redazione di relazioni periodiche da presentare al CIPSI e all’OLP

– Partecipazione a periodi formativi, di verifica e di monitoraggio periodici

Formazione dei volontari:

La formazione generale dei volontari si terrà presso la sede del CIPSI, a Roma.

La formazione specifica si svolgerà, a rotazione, presso le sedi di GMA Onlus (Montagnana), Incontro fra i Popoli (Cittadella), e Cesvitem (Mirano). La durata della formazione specifica è di 90 ore.

Durata: 12 mesi – 25 ore settimanali.

I giovani volontari riceveranno un contributo mensile di 439,50 euro mensili.

Gli aspiranti volontari devono presentare la loro domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda On Line (DOL) raggiungibile all’indirizzo h6ps://domandaonline.serviziocivile.it, e con un semplice sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale avanzare la candidatura.

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14:00 del 15 febbraio 2021. Ciascun candidato può presentare domanda per un solo progetto.

Per informazioni sul progetto, sulle modalità di presentazione della domanda o sullo SPID, scrivi a comunicazione@gmagma.org o a scu@cipsi.it, oppure telefona allo 0429/800830.

Dioperatore-sede-gma

SCU: Decreto sui progetti finanziati

Si comunica che l’11 dicembre scorso sul sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale con Decreto del Capo del Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale n. 881/2020 del giorno 11 dicembre 2020 sono stati individuati i programmi di intervento di servizio civile universale che sono finanziati con le risorse del Fondo nazionale per il servizio civile e con gli stanziamenti del Programma operativo nazionale “Iniziativa Occupazione Giovani”, che attua la Garanzia Giovani in Italia, definiti dal Documento di programmazione finanziaria per il 2020 e sua successiva nota di variazione.

Per quanto riguarda il CIPSI e gli enti di accoglienza collegati, di seguito i progetti finanziati, che sono 18 progetti su 20 presentati.

Progetti finanziati e posizioni ASSOCIAZIONE CIPSI:

6° posto. Programma Brasile con CESC PROJECT: “Coltivare speranza: inclusione e sostenibilità in Brasile”. Tot. 4 progetti. Punteggio: 83.3.

N. 1 progetto CIPSI, tot. 4 volontari.

– “Agricoltura sostenibile e ‘fame zero’ nella regione dello Jequitinhonha” – Brasile, Ente: CEVI, n. 4 volontari.

16° posto. Programma Madagascar con FVGS: “Uniti per lo sviluppo: educazione, salute e nutrizione in Madagascar”. Tot. 3 progetti. Punteggio: 81.3

N. 2 progetti CIPSI. Tot. 9 volontari.

– “Ananambo, semi di vita: salute e nutrizione a Fianarantsoa in Madagascar”, Ente: Alfeo Corassori – La Vita per Te, n. 5 volontari.

– “Semi per nutrire. Lotta alla malnutrizione materno-infantile a Itasy”, Madagascar, Ente: Change onlus, n. 4 volontari.

17° posto. Programma CIPSI in SENEGAL con Movi: “Promuovere l’inclusione sociale delle fasce più vulnerabili per uno sviluppo sostenibile in Senegal”. Tot. 4 progetti. Punteggio: 81.0

N. 3 progetti CIPSI. Tot. 18 volontari.

– “Disabilità e inclusione: pari opportunità per tutte le donne di Pikine Est”, Enti: Chiama l’Africa e Oghogho Meye, n. 5 volontari.

– “Emergenza Scuola a Pikine Est”, Enti: Chiama l’Africa ed Energia per i Diritti Umani, n. 5 volontari.

– “Osservatorio per la lotta alle malattie della povertà”, Enti: Energia per i Diritti Umani e Diritti al Cuore, n. 8 volontari.

ASSOCIAZIONE CIPSI:

58° posto. Programma CIPSI: “Il cantiere dell’integrazione dei migranti”. Tot. 3 progetti. Punteggio: 89.0

N. 3 progetti CIPSI. Tot. 14 volontari

– “Costruire comunità solidali coi migranti”, Enti: AMU, AFN, Cercasi un Fine, n. 6 volontari.

– “Benvenuti, minori migranti!”, Enti: CIPSI, Altramente, n. 4 volontari

– “Program 4 Integration Migrants (P4IM)”, Ente: Fondazione Soleterre, n. 4 volontari

322° posto. Programma CIPSI con Caritas italiana: “Educare alla cittadinanza globale e alla pace per difendere la Patria”. Tot. 10 progetti. Punteggio: 79.3

N. 9 progetti CIPSI. Tot. 49 volontari.

– “Giovani Costruttori di Pace”, Enti: Agenzia per la Pace, CIPSI, n. 6 volontari

– “La nostra agenda 2030: promuovere comunità solidali e sostenibili”, Enti: Incontro Fra i Popoli, GMA-Gruppo Missioni Africa, CE.SVI.TEM, n. 8 volontari

– “Percorsi di educazione civile alla Pace”, Ente: CEVI, n. 4 volontari

– “Facciamo la differenza senza fare differenze”, Ente: CIAI, n. 4 volontari

– “Peace speech – Parole di Pace”, Enti: Emergency e Associazione CREA, n. 5 volontari

– “Giovani, Pace e Cittadinanza Attiva II”, Ente: COSPE, n. 6 volontari

– “L’ECG per contrastare la povertà educativa e l’emarginazione”, Ente: People Help the People, n. 4 volontari

– “La cittadinanza globale accoglie e include i più vulnerabili”, Ente: Sjamo, n. 6 volontari

– “Se ciascuno di noi facesse il suo pezzettino: così Emergency costruisce la Pace nelle scuole, Ente: Emergency, n. 6 volontari