Corsi professionali al PSC

Al Pavoni Social Centre i corsi di formazione professionale per persone sorde, dopo un periodo di interruzione, sono ripresi ad aprile 2021, e diversi studenti hanno ottenuto l’attestato nonostante le difficoltà legate al Covid-19: hanno appreso con successo quelle abilità di base che saranno loro utili in futuro per migliorare la loro vita e la […]

Tutte le attività in corso in Eritrea

La festa dei 50 anni di presenza pavoniana in Eritrea La festa in Eritrea ha il valore della condivisione, dell’accoglienza e della gratitudine… erano davvero in tantissimi a partecipare a questo grande avento. Qui a sinistra p. Vitali, con il vescovo di Asmara e p. Mehreteab, superiore della congregazione pavoniana in Eritrea. Lui, ex bambino […]

Scuola di Hagaz

COSA VOGLIAMO FARE Sostenere l’istruzione superiore agrotecnica Promuovere l’economia rurale innovativa Promuovere il diritto al cibo attraverso la diffusione di marmellate di fichi d’india Combattere la malnutrizione Beneficiari del progetto I primi beneficiari saranno i bambini e gli studenti che potranno usufruire delle marmellate. Indirettamente ne terrà beneficio anche l’economia del villaggio partendo dai contadini […]

Hagaz: IL DIRITTO ALL’ISTRUZIONE E ALLA DIGNITA’

Là dove l’istruzione viene sempre più condizionata dalle politiche governative, la scuola di Hagaz continua a mantenersi un punto di riferimento per i giovani eritrei. Sanno che entrare alla scuola di Hagaz rappresenta per loro un’occasione d’oro per avere un futuro dignitoso, dove potranno aumentare le loro competenze e svolgere un ruolo importante per promuovere […]

Produzione marmellata nutrizione bambini

Contesto di riferimento Hagaz è un villaggio dell’Eritrea. Sin dalla sua indipendenza ha fronteggiato i problemi di un piccolo paese disperatamente povero, accentuati dalle recente implementazione di politiche economiche restrittive e autarchiche che hanno totalmente isolato il paese nel contesto internazionale.Nel paese si registrano le seguenti necessità principali: Scarsa sicurezza alimentare: per la maggioranza il […]