Olola

Diadmingma

le novità da Ololà- Aprile

Nel Villaggio di Olola la cooperativa sta lavorando a gran ritmo: in questi mesi è stato aperto il negozio- magazzino dove la gente del villaggio può trovare beni di prima necessità: olio, zucchero e sapone. Beni fondamentale oggi, in cui anche il commercio locale è fortemente limitato e la gente vive di sussistenza. L’accesso al cibo è una sfida, e con il rischio della pandemia la disponibilità di acqua e di sapone valgono quanto l’oro!

Grazie a voi l’impianto idrico funziona!

Inoltre la biblioteca realizzata con il vostro aiuto ha veramente migliorato la qualità della scuola del villaggio. È fondamentale per guardare avanti con speranza! Ed oggi è più importante che mai per la comunità!

Diadmingma

La biblioteca del villaggio di Olola

Il villaggio di Olola è sempre pieno di vitalità. La scuola ora offre anche il servizio di biblioteca, permettendo così ai ragazzi di studiare sui libri scolastici in ambienti illuminati, salubri e su banchi confortevoli! Ogni giorno la biblioteca ospita un centinaio di ragazzi desiderosi di studiare. Grazie a questo nuovo servizio, la scuola è ora riconosciuta anche come scuola secondaria!

Diadmingma

Le biblioteche di Lera e Olola

Le biblioteche di Olola e Lera, ora attive, hanno permesso l’avvio della scuola superiore nei villaggi. Tutti hanno un libro su cui studiare, anche chi libri proprio non ne ha. Non poteva arrivarci notizia migliore per Natale!

Diadmingma

Un nuovo negozio nel villaggio di Olola

COSA VOGLIAMO FARE

Vogliamo migliorare l’economia nel villaggio di Olola e garantire un servizio agli abitanti locali. Lo faremo costruendo un  un negozio per la vendita di beni di prima necessità: è una nuova attività economica per la cooperativa e per l’intera comunità.

In particolare sarà possibile:

  • Promuovere l’economia locale;
  • Calmierare i prezzi dei beni di prima necessità (zucchero, olio, farina);

PERCHE' E' IMPORTANTE

Costruiremo un negozio che fornirà il villaggio di beni di prima necessità come olio, zucchero, sale e farina, ma anche sapone, coperte ed altri beni fondamentali.

Alcuni di questi prodotti (es. olio e zucchero) sono monopolio di stato e vengono forniti al negozio direttamente dalle competenti autorità locali. Questi prodotti vengono quindi rivenduti alla comunità locale ad un prezzo calmierato, dando la possibilità alle persone del villaggio di comprarli senza dover percorrere diverse ore di cammino per recarsi in città o in villaggi più grandi, risparmiando così ore e anche denaro, in quanto i costi sono controllati ed accessibili a tutti.

La cooperativa di Ololà è una cooperativa mista composta da 100 soci, dedita al microcredito e ad attività generatrici di reddito che vengono portate avanti a livello individuale e di gruppo.

Il negozio rappresenterà inoltre una possibilità di impiego per 4 o 5 soci che si alterneranno nella gestione.

[siteorigin_widget class=”FooGallery_Widget”][/siteorigin_widget]

COSTO PREVISTO

15.000 €

[siteorigin_widget class=”SiteOrigin_Widget_Button_Widget”][/siteorigin_widget]
Diadmingma

Olola: la storia del villaggio in immagini

Cosa abbiamo fatto nel villaggio di Ololà dal 2013 fino ad oggi:

  • Avvio cooperativa,
  • costruzione di una Sala Multiuso,
  • promozione microfinanza
  • costruzione di un impianto idrico
  • costruzione e avvio di una caffetteria come attività generatrice di reddito
  • fornitura di carretti per il trasporto
  • riabilitazione di un blocco scolastico
  • costruzione di un ponte
  • acquisto di buoi per promuovere l’agricoltura locale
  • completamento impianto idrico
  • Biblioteca
  • Negozio per vendita beni di prima necessità