etiopia

Divolontario

Il negozio di Bossa Kacha

Nel negozio/caffetteria di Bossa Kacha, si può acquistare per lo più latte e prodotti derivati: l’attività principale della cooperativa del villaggio è infatti quella casearia.

Divolontario

L’Ufficio di GMA di Soddo

L’ufficio di GMA di Soddo è attivo! Tesfahun, tecnico e autista, Berhanesh, animatrice nei villaggi e responsabile della microfinanza, e Tesfaye, coordinatore. Auguriamo loro un buon lavoro!

Divolontario

L’asilo di Bitena

L’asilo di Bitena è finito. I bambini sono pronti a iniziare il loro primo anno scolastico con insegnanti che seguono il sistema educativo Montessori! 

Ringraziamo “Il Sorriso di Marianeve” per il sostegno al progetto.

Divolontario

Fugà della cooperativa di Gurumo

E’ iniziato il corso di alfabetizzazione per le donne fugà della cooperativa di Gurumo. Attraverso questo corso, potranno acquisire le conoscenze necessarie per combattere l’emarginazione di cui sono vittime, interagire e farsi rispettare.

Il magazzino che è stato realizzato per lavorare la terracotta è un ambiente adeguato anche per i primi corsi di alfabetizzazione: vicino a casa, un ambiente che frequentano volentieri e in cui si ritrovano in gruppo. 

Se voi le sosterrete, quest’anno 40 mamme potranno imparare a leggere e scrivere. Possono cambiare il loro destino e quello dei loro figli. Le aiutate?

Divolontario

#pernataleregaliamounascuola

La scuola di Bossa Kacha, pur avendo goduto di migliorie, rimane inadeguata per il numero di studenti: non ci sono spazi abbastanza grandi per le aule, troppo piccole (circa 40 mq. con 65/70 alunni ciascuna); non esistono spazi adibiti per gli uffici o per una sala insegnanti. La scuola è in sovrannumero, tanto che le iscrizioni di 79 bambini sono state rifiutate a causa della carenza di spazio. Sono inoltre altri 162 i bambini che avrebbero l’età adatta per iniziare la scuola, se ci fosse abbastanza spazio.
I bambini impossibilitati ad andare a scuola rimangono a casa inoperosi, quindi impegnati in diverse forme di lavoro minorile oppure obbligati a matrimoni precoci, incrementando così il livello di analfabetismo del Paese.

Sostenendo questo progetto, circa 340 bambini potranno frequentare la scuola nelle nuove aule.