giovani

Diadmingma

#HAPPYDAY a GMA onlus

[youtube id=”2cz8gH3nOP8″ width=”600″ height=”350″]

La vita con GMA è Happy!

Il gruppo giovani ha realizzato un video sulle note di Pharrell Williams.

 

Diadmingma

Assemblea Soci GMA – 15 e 16 Marzo

Cari Soci,
siamo lieti di invitarvi al nostro consueto appuntamento dell’Assemblea Soci di Marzo.

Un appuntamento importante, che ogni anno diventa il tavolo di discussione delle nuove proposte, il momento in cui, con un po’ di calma, possiamo confrontarci sulle novità da costruire insieme.
L’anno scorso, proprio durante questa Assemblea abbiamo fatto un’importante attività di autocritica, per capire insieme quali strade seguire per “rigenerare” GMA. Oggi, dopo un anno di lavoro, abbiamo sperimentato nuove vie, riscontrato i primi risultati positivi… ma non ci stanchiamo di guardarci in giro per capire il contesto che sta intorno a noi, in continuo cambiamento.
Ecco perché per il prossimo marzo, dopo il focus dell’anno scorso sulle nostre attività in Italia, vorremmo proporre un approfondimento sui paesi in cui operiamo, osservandone i cambiamenti per poter agire meglio, anche nelle molteplici difficoltà di Eritrea ed Etiopia.
Vogliamo inoltre dedicare dello spazio alla nostra formazione, quindi domenica mattina vi proponiamo un approfondimento con Guido Barbera, Presidente CIPSI, che ci aiuterà a capire come i concetti cardine che ci hanno guidato in tutti questi anni stiano cambiando: cooperazione, solidarietà, volontariato, cittadinanza, gratuità, responsabilità… Solleviamo lo sguardo dalla nostra quotidianità… per capire come percorrere nuove strade!

Diamo spazio alle riflessioni e vediamo quali novità hanno segnato il 2013 e l’inizio del 2014: abbiamo svolto un cammino interessante!
Abbiamo sperimentato nuove modalità di raccolta fondi (asta, cene, bomboniere solidali, partecipazione ad eventi territoriali con banchetti informativi…).
Grazie al lavoro nelle scuole, l’attività con stagisti e nuovi volontari, si è formato un nuovo gruppo di giovani, con nuovi approcci di lavoro e un nuovo entusiasmo nell’affiancarci.
Abbiamo intrapreso un nuovo percorso: come il mondo intorno a noi sta cambiando, anche GMA sperimenta nuovi modi di operare! In questa assemblea… cercheremo di condividerli!

P. Vitale Vitali e Maria Boggian

Programma Assemblea

Sabato 15 marzo 2014 ore 15.30 inizio assemblea nel teatro dell’Ist. Sacchieri:

  1. breve sintesi del verbale della precedente Assemblea;
  2. relazione del Presidente;
  3. Eritrea: approfondimento contesto paese e proposte operative;
  4. nuove proposte operative in Etiopia per le cooperative;
  5. esamina documenti preparativi bozza bilancio-situazione economico finanziaria al 31/12/2013 e previsioni 2014;
  6. varie ed eventuali.

Ore 19.30 Cena con le nostre famiglie presso l’Istituto Sacchieri. 

Domenica 16 Marzo 2014 

ore 9.30 Santa Messa nella chiesetta dell’Istituto Sacchieri

ore 10.30 momento formativo con Guido Barbera, presidente Cipsi rivolto a:

Gruppo GMA – soci e rappresentanti territoriali

Gruppo Famiglie Adottive

Gruppo Giovani

– Dibattito

– Pianificazione attività Italia

– Calendario formazione

– Meeting

– Incontri Territoriali 

ore 13.15 pranzo con le nostre famiglie presso l’Istituto Sacchieri.

 

Diadmingma

GIOVANI E CRISI ECONOMICA

CIPSI E Fondazione Banca Etica: “Una ricerca e un questionario su sviluppo globale e giustizia sociale per capire, ascoltare e coinvolgere i giovani europei sulle sfide della crisi economica. Con l’obiettivo di creare un network europeo di giovani che autogestiscono la campagna. Appello e invito ai giovani tra i 15 e i 30 anni a compilare il questionario e far conoscere le proprie opinioni”.

Rispondete a questo link: https://www.surveymonkey.com/s/NSH57TF

Roma, 21 febbraio 2014 – “Una ricerca e un questionario su sviluppo globale e giustizia sociale per capire, ascoltare e coinvolgere i giovani europei sulle sfide della crisi economica, per promuoverne la capacità di riflettere sulle interdipendenze che legano la disuguaglianza a livello locale e globale, e consentire loro di diventare sostenitori attivi della giustizia globale, ancorando in tal modo a quest’ultima le politiche di sviluppo nonostante le misure di austerità che caratterizzano oggi i rispettivi Paesi”.

La Fondazione Banca Etica, il CIPSI – coordinamento di associazioni di solidarietà internazionale -, insieme ad alcune organizzazioni di Grecia, Italia, Irlanda, Portogallo, Slovenia e Spagna, nello specifico IDEA, IMVF, ESF, SLOGA, promuovono un sondaggio nell’ambito di “Challenging the Crisis”, un progetto europeo europeo rivolto ai giovani dai 15 ai 30 anni, che ha l’obiettivo di creare un network europeo di giovani che autogestiscono e promuovono una campagna di informazione e sensibilizzazione sui temi della giustizia globale e dello sviluppo.

Parte importante di questo percorso è la raccolta di opinioni di giovani (in Italia e in Europa) in merito a temi legati allo sviluppo globale e alla giustizia sociale. Invitiamo i giovani tra i 15 e i 30 anni a compilare il questionario a questo link https://www.surveymonkey.com/s/NSH57TF , composto da quattro brevi sezioni. Siamo molto interessati ad ascoltare l’opinione dei giovani, ragazze e ragazzi, su sviluppo globale e giustizia sociale. I risultati complessivi di paesi Europei interessati saranno resi pubblici on line nella primavera 2014.

Scopo del progetto: l’obiettivo principale del progetto è quello di coinvolgere giovani adulti provenienti da Grecia, Italia, Irlanda, Portogallo, Slovenia e Spagna a sfidare la crisi economica. L’approccio progettuale: attraverso la sua “rete di giovani promotori del cambiamento”, e altre attività di sensibilizzazione basate su metodologie proprie dell’Educazione allo sviluppo, il progetto intende dare nuovo impulso all’impegno ed alla responsabilizzazione dei cittadini europei affinché diventino essi stessi agenti di cambiamento.

La rete giovanile contribuirà a un dialogo pubblico costruttivo sul quadro di sviluppo post 2015 degli Obiettivi del Millennio, per far si che le possibili soluzioni all’ineguaglianza ed all’ingiustizia siano caratterizzate da una dimensione globale, fornendo al contempo uno spazio concreto di azione e mobilitazione ai cittadini Europei. Il progetto cercherà inoltre di sviluppare collaborazioni con i media per promuovere il dibattito e la riflessione sugli aspetti globali della crisi finanziaria e contribuire ad una più ampia comprensione delle tematiche inerenti lo sviluppo globale.

Verrà infine lanciata una campagna a sostegno di una Iniziativa dei Cittadini Europei (ICE), promossa dai giovani dei paesi fortemente indebitati, quale potente mezzo per influenzare gli sforzi globali verso e oltre il 2015.

Facebook: https://www.facebook.com/challengingthecrisis?fref=ts

Cipsi | Coordinamento di Iniziative Popolari di Solidarietà Internazionale

Diadmingma

I GIOVANI GMA protagonisti di Solidarietà

Cari ragazzi,
abbiamo una proposta da farvi…

Avete già segnato in agenda il nostro incontro del 15 dicembre

Giornata in cui… vogliamo sognare ed iniziare a pianificare insieme le attività per il futuro. Partiremo dal nostro modo di essere protagonisti oggi… in questa società, in questo contesto di crisi (… che deve essere un’opportunità…) con le nostre capacità e la nostra sete di giustizia…

Incontriamoci, scopriamo esperienze nuove (Ilaria Signoriello ci racconterà la sua esperienza di solidarietà con Ainram) e scriviamo la strada delle nostre idee di solidarietà, decidiamo come tradurle in azione!

A settembre abbiamo formato un gruppo sensazionale… continuiamo a farlo crescere, con l’entusiasmo che ci ha caratterizzato… abbiamo molto da fare insieme.. per costruire un mondo giusto, un mondo globale… da ricostruire partendo dall’azione LOCALE!

Vi proponiamo quindi un doppio appuntamento. Vi proponiamo di trovarci nella sede di GMA già SABATO 14 DICEMBRE alle ore 15,00.

Incontreremo Ilaria e altri ragazzi di altre associazioni socie di Solidarietà e Cooperazione Cipsi, il coordinamento a cui GMA appartiene e che da sempre traccia la cultura di solidarietà nel nostro paese.

Vi aspettiamo per discutere insieme… e per scrivere insieme un nuovo concetto di solidarietà, dove i nord e i sud si intrecciano, dove povertà ed esclusione sociale sono sinonimi, dove promuovere i diritti significa fare cultura al nord e al sud, dove l’ambiente è uno e unico, dove i giovani sono protagonisti con le loro novità e non vittime del mercato, dove l’economia è equa e sociale…

Potremo e dovremo focalizzare i temi su cui concentrare il nostro impegno in futuro… dove capire come lavorare bene insieme.

DOMENICA 15 DICEMBRE continueremo il nostro incontro… calando le nostre riflessioni sull’azione di GMA. Inizieremo insieme a capire come essere protagonisti con GMA e a tracciare un percorso di attività che ci porterà al meeting 2014.

Siete pronti???

Noi… si!