a marianeve

Diadmingma

Costruiamo un asilo/fidel a Bitena

Bitena è un villaggio situato nella zona di Wolayta, in Etiopia. La scuola dell’infanzia è quasi inesistente nei villaggi Etiopi, e questo impedisce a molti bambini l’accesso all’istruzione. Il nostro obiettivo è quello di costruire un asilo a Bitena, in modo da facilitare l’avvicinamento all’alfabetizzazione. La scuola sarà costituita da 3 aule, 1 ufficio per insegnanti e 1 archivio/magazzino e sarà costruita nel compound della chiesa, garantendo così maggiore sicurezza per i bambini, che condivideranno gli spazi di gioco e i servizi igienici. I primi beneficiari del progetto saranno circa 150 bambini, 50 studenti per aula.

La zona del Wolayta soffre grossi problemi nel campo dell’educazione: solo il 54% dei bambini frequenta la scuola primaria. Non poter frequentare l’asilo espone i bambini a diversi pericoli: vagano da soli, non hanno gli strumenti per avviare lo studio, oppure abbandonano precocemente gli studi a causa degli scarsi risultati.

La scuola avrà un costo complessivo di 53.000,00 €.

Questo progetto è sostenuto da “Il Sorriso di Marianeve”.

Diadmingma

A Pisa con il progetto A Marianeve

Continuano gli appuntamenti e le numerose iniziative del progetto “A Marianeve” di Pisa.

Un susseguirsi di attività e proposte a sostegno dell’istruzione in Etiopia: ora gli amici pisani sono impegnati nella costruzione dell’Asilo di Bitena in Etiopia.

In questi giorni è in uscita il nuovo libro di fiabe Il Natale di Dick scritto da Nonna Lela con le illustrazioni di  Fabio leonardi, in distribuzione gratuita con La Nazione il 1 dicembre 2018.

GMA è tra gli organizzatori degli eventi della Stazione Incantata alla Stazione Leopolda di Pisa venerdì 7 dicembre, sabato 8 e domenica 9 dicembre: scoprite qui il programma http://www.iltrenodibabbonatale.it/ 

Diadmingma

Asilo di Bitena

Vogliamo facilitare l’accesso all’istruzione e aumentare l’alfabetizzazione nel villaggio, attraverso la costruzione di un asilo nel villaggio.

Beneficiari del progetto

I primi beneficiari del progetto saranno circa 150 bambini di Bitena, 50 studenti per aula: un gruppo inferiore alla media nazionale, considerato che la classe media in Etiopia è composta da 80 bambini, le nuove classi  che potranno frequentare la scuola nelle nuove aule.

Attività previste

La scuola sarà costruita nel compound della chiesa  garantendo così continuità e maggiore sicurezza per i bambini, dove condivideranno gli spazi di gioco e i servizi igienici.

 Costruiremo un nuovo asilo: 3 aule, 1 ufficio per insegnanti, 1 archivio/magazzino

 

Scopri di più sul progetto Asilo Bitena