Liberiamo l’Acqua!

Dioperatore-sede-gma

Liberiamo l’Acqua!

In questi giorni si sta lottando per contrastare la privatizzazione dell’acqua che nel 2020 è stata quotata nella Borsa di Chicago.

Lo scontro vedeva come protagonisti il Black Rock (il più potente fondo di investimento speculativo mondiale) e l’Associazione Internazionale “Agorà degli Abitanti della Terra”.

Ad oggi, la Borsa di New York è tornata alla carica con una nuova classe di attivi finanziari che cercano di comprare pezzi di Pianeta da cui ricavare profitto.

Ricordiamoci che l’acqua è un bene essenziale e, a causa di cambiamenti climatici ed altri fenomeni, continua a scarseggiare. L’ONU, nel 2010 ovvero già più di 10 anni fa, dichiarava per la prima volta nella storia il diritto all’acqua “un diritto umano universale e fondamentale”.

NON DOBBIAMO ABBANDONARE LA CENTRALITÀ DEI DIRITTI UNIVERSALI, DELLA GIUSTIZIA, DEL BENESSERE PER TUTTI E TUTTE.

Info sull'autore

operatore-sede-gma editor